L’IMPORTANZA DI RITROVARSI

 

La 42ª edizione della Fiera di Santo Stefano non è “Covid-free”, come tanto sperato, ma dà la possibilità a imprese e attività economiche di incontrarsi nuovamente in una delle più belle vetrine per le eccellenze del Veneto orientale.

Sempre osservando le semplici regole anti-contagio, le aziende possono finalmente riscoprire l’importanza dell’incontro e del confronto tra realtà produttive, fattore essenziale per la crescita dei singoli, ma anche dell’intera area, conosciuta da sempre per la ricchezza delle sue risorse. Attraverso il rapporto umano, che da sempre caratterizza e valorizza l’artigianato, è possibile ritrovare quella normalità che tanto ci manca, fatta di scambi di idee, di partecipazione, di collaborazioni, di opportunità e di sinergie che hanno reso unico il tessuto socio-economico del territorio.

Anche quest’anno la Fiera di Santo Stefano vuole trasmettere dei valori dimostrando che, nonostante le difficoltà, il Veneto orientale ha saputo adattarsi ai cambiamenti legati al Covid-19 e riproporsi cogliendo nuove opportunità. Viviamo dunque questa occasione per ritrovarci e farci forza per uscire da questa situazione che speriamo finisca presto.

Siro Martin
Presidente Confartigianato Imprese Veneto Orientale